Conclusa la Liga spagnola con la 38a giornata: Valencia quarto, Siviglia solo quinto, risultati e classifica

Ha avuto conclusione stasera, sabato 23 maggio 2015, la Liga spagnola BBVA con la trentottesima giornata che aveva come incognita solo il quarto posto, in ballo ancora tra Valencia e Siviglia; ma con la vittoria di ambedue le formazioni, il Valencia ha mantenuto il proprio vantaggio di un punto e si è dunque confermato al quarto posto. Da segnalare che il Barça ha pareggiato 2 – 2 contro il Deportivo mentre il Real Madrid ha vinto per 7 – 3 contro il Getafe: a conti fatti la liga spagnola è stata aggiudicata per soli due punti di scarto.

Ecco di seguito quindi tutti i risultati della trentottesima giornata di Liga BBVA:

 

Incontri Liga – Giornata 38
23 Maggio 2015
In Casa Risultato Fuori Casa
Levante 0 – 0 Elche
Atheltic Bilbao 4 – 0 Villareal
Barcellona 2 – 2 Deportivo
Granada 0 – 0 Atletico Madrid
Rayo 2 – 4 Real Sociedad
Eibar 3 – 0 Cordoba
Celta 3 – 2 Espanyol
Almeria 2 – 3 Valencia
Malaga 2 – 3 Siviglia
Real Madrid 7 – 3 Getafe

Ed ecco la classifica definitiva della Liga BBVA alla conclusione dopo la 38a giornata:

 

Classifica della Liga Spagnola 2014 – 2015 dopo la 38a giornata

Squadre G V P S GP C P.ti
FC Barcelona 38 30 4 4 110 21 94
Real Madrid 38 30 2 6 118 38 92
Atlético Madrid 38 23 9 6 67 29 78
Valencia CF 38 22 11 5 70 32 77
Sevilla FC 38 23 7 8 71 45 76
Villarreal CF 38 16 12 10 48 37 60
Athletic Club 38 15 10 13 42 41 55
RC Celta 38 13 12 13 47 44 51
Málaga CF 38 14 8 16 42 48 50
RCD Espanyol 38 13 10 15 47 51 49
Rayo Vallecano 38 15 4 19 46 68 49
Real Sociedad 38 11 13 14 44 51 46
Elche CF 38 11 8 19 35 62 41
Levante UD 38 9 10 19 34 67 37
Getafe CF 38 10 7 21 33 64 37
RC Deportivo 38 7 14 17 35 60 35
Granada CF 38 7 14 17 29 64 35
SD Eibar 38 9 8 21 34 55 35
UD Almería 38 8 8 22 35 64 32
Córdoba CF 38 3 11 24 22 68 20
Conclusa la Liga spagnola con la 38a giornata: Valencia quarto, Siviglia solo quinto, risultati e classificaultima modifica: 2015-05-23T23:52:24+00:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento