Europa League: perde il Napoli, pari per Fiorentina e Lazio; sedicesimi di andata, tutti i risultati

Dopo i primi quattro ottavi di andata di Champions, oggi giovedì 18 febbraio 2016, è stata la volta dei sedicesimi di finale di andata della Europa League 2015 – 2016. Alle ore 19:00 nella trasferta contro il Villareal il Napoli pur mostrando la solita personalità difetta in zona conclusiva e dopo un rigore negato viene punito su punzione dai padroni di casa. Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di Sarri e seconda sconfitta “immeritata”. Sempre alle ore 19:00 al Franchi la Fiorentina affrontava il Tottenham Spurs, e soffre la partenza sprint degli inglesi che vanno in vantaggio; ci pensa Bernardeschi un un gol eccezionale a riportare il risultato sul definitivo 1 – 1.
Alle ore 21:05 toccava poi alla Lazio nella trasferta contro il Galatasaray; anche in questo caso il risultato di 1 – 1 finale arriva in rimonta per la squadra di Pioli, ma essendo un pari con gol conquistato in trasferta è sicuramente il miglior risultato tra le tre italiane impegnate oggi.
Risultato a sopresa da citare sicuramente quello che vede il Manchester United sconfitto per 2 – 1 sul campo del Midtjylland:

Incontri di Europa League del settimo turno – sedicesimi di finale di andata –
16 – 18 febbraio 2016
16 Febbraio 2016
Fenerbahçe 2 -0 Lokomotiv Mosca
18 Febbraio 2016 – Ore 19:00
Anderlecht 1 – 0 Olympiacos
Midtjylland 2 – 1 Manchester United
Fiorentina 1 – 1 Tottenham
Borussia Dortmund 2 – 0 Porto
Villareal 1 – 0 Napoli
Saint-Etienne 3 – 2 Basilea
Siviglia 3 – 0 Molde
18 Febbraio 2016 – Ore 21:05
Sporting CP 1 – 0 Bayer Leverkusen
Valencia 6 – 0 Rapid Vienna
Augsburg 0 – 0 Liverpool
Sparta Praga 1 – 0 Krasnodar
Galatasaray 1 – 1 Lazio
Sion 1 – 2 Braga
Shakhtar Donetsk 0 – 0 Shalke 04
Olympique Marsiglia 0 – 1 Athletic Club

snai scommesse €5 senza deposito

Europa League: perde il Napoli, pari per Fiorentina e Lazio; sedicesimi di andata, tutti i risultatiultima modifica: 2016-02-18T23:01:08+00:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento