Un Portogallo “operaio” piega la Francia ai supplementari: Lusitani campioni di Euro 2016!

Si è tenuta stasera, domenica 10 Luglio 2016, nella cornice dello Stadio di Saint-Denis la finale di Francia Euro 2016, tra la Francia padrone di casa ed il sorprendente Portogallo. La squadra di Dechamps parte subito forte: al 10′ minuto è Griezmann ad essere pericolosissimo, ma Rui Patricio dimostra di esserci (e ci sarà anche per il resto della partita). L’evento della finale è sicuramente l’infortunio a Cristiano Ronaldo, che esce in lacrime dopo due tentativi di resistere al dolore al ginocchio (scontro con Payet) ed al 25′ viene sostituito da Quaresma. La Francia continua a dominare, ma il Portogallo trova la quadra, di squadra e Rui Patricio è ancora protagonista al 38′ respingendo un missile di Sissoko. Si va al riposo sul risultato di 0 – 0. La musica nel secondo tempo non cambia: al 66′ Griezmann completamente libero davanti alla porta mette a lato il gol del possibile 1 – 0 ed al 75′ è Giroud a trovare ancora Rui Patricio prontissimo. L’unica occasione portoghese nei novanta minuti arriva all’80’, ma Lloris si fa trovare pronto. Ancora Rui Patricio in evidenza su Sissoko al 84′ e poi, in pieno recupero al 92′ è il palo interno a salvare l’estremo difensore lusitano, su una conclusione a botta sicura di Gignac. I tempi regolamentari si concludono quindi 0 – 0.

Nei tempi supplementari il Portogallo però si trasforma, dimostrando la maggiore attitudine in questo torneo ad andare oltre il 90′: al 104′ Eder impegna Llorris ed al 108′ Guerrero colpisce la traversa su una punizione alquanto dubbia. Il gol è nell’aria ed arriva poco dopo: a siglarlo è Eder, 29 anni e soli quattro gol in nazionale: il quarto arriva proprio in questa finale al 109′ con un tiro preciso da fuori area su cui l’estremo difensore francese è forse poco reattivo. Dechamp tenta il tutto per tutto inserendo anche Martial, ma il verdetto finale premia un Portogallo operaio che regala a Cristiano Ronaldo (scatenato in panchina) ed a tutti i portoghesi il primo trofeo della propria storia.

Una bella favola per una squadra che ha vinto nei novanta minuti in questo europeo solo contro il Galles, ma che e

Un Portogallo “operaio” piega la Francia ai supplementari: Lusitani campioni di Euro 2016!ultima modifica: 2016-07-11T00:32:26+00:00da curadicalcio

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di ruggerorespigo

Lascia un commento