La Samp vince 2 – 3 il derby della Lanterna contro il Genoa; 18a di Serie A, anticipo, classifica e calendario

Dopo il periodo di riposo per le festività natalizie torna nel migliore dei modi la Serie A, con l’anticipo della 18a giornata in programma stasera, martedì 5 gennaio 2016. L’anticipo era il derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria, una lanterna luminosissima con un risultato finale di 2 – 3 che ben da l’idea dello spettacolo che è stato proposto, soprattutto nel finale. Infatti la Sampdoria dopo essere stata in vantaggio per 0 – 3 si fa riprendere nel finale dal Genoa che con Pavoletti, autore di una doppietta, riapre 2 – 3 la sfida.

Ecco di seguito quindi l’anticipo della 18a giornata di Serie A e le altre sfide in programma:

 

Risultati della 18° giornata
Serie A

5 – 6 Gennaio 2016

Genoa 2 – 3 Sampdoria
Udinese – Atalanta
Chievo – Roma
Juventus – Hellas Verona
Lazio – Carpi
Milan – Bologna
Palermo – Fiorentina
Sassuolo – Frosinone
Empoli – Inter
Napoli – Torino

Ed ecco la classifica della Serie A dopo l’anticipo della diciottesima giornata di campionato:

 

Classifica Serie A 2015-2016 dopo la 18.a giornata (parziale)
SQUADRE Giocate Vinte Pari Perse Goals Diff. Punti
Inter 17 11 3 3 23:11 12 36
ACF Fiorentina 17 11 2 4 33:15:00 18 35
SSC Napoli 17 10 5 2 31:13:00 18 35
Juventus 17 10 3 4 28:14:00 14 33
AS Roma 17 9 5 3 32:18:00 14 32
AC Milan 17 8 4 5 24:21:00 3 28
Sassuolo Calcio 16 7 6 3 20:15 5 27
Empoli FC 17 8 3 6 23:22 1 27
Atalanta 17 7 3 7 19:19 0 24
Sampdoria 18 6 5 7 27:28 -1 23
Lazio 17 7 2 8 20:26 -6 23
Chievo Verona 17 6 4 7 21:18 3 22
Torino FC 16 6 4 6 21:20 1 22
Udinese Calcio 17 6 3 8 15:24 -9 21
Bologna FC 17 6 1 10 19:24 -5 19
US Palermo 17 5 3 9 17:26 -9 18
Genoa CFC 18 4 4 10 17:26 -9 16
Frosinone Calcio 17 4 2 11 17:34 -17 14
Carpi FC 17 2 4 11 15:33 -18 10
Hellas Verona 17 0 8 9 12:27 -15 8
La Samp vince 2 – 3 il derby della Lanterna contro il Genoa; 18a di Serie A, anticipo, classifica e calendarioultima modifica: 2016-01-05T22:45:44+01:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento