Lo Spezia ferma 1 – 2 il Cagliari, malissimo il Livorno, Crotone primo; 34a di Serie B, primi risultati e classifica

La trentaquattresima giornata della Serie B, dopo la vittoria del Crotone nell’anticipo di venerdì, ha visto oggi, sabato 2 aprile 2016, lo svolgimento alle ore 15:00 degli altri otto incontri in programma. Proprio alla luce del risultato del Crotone di ieri (1 – 0 sul Lanciano) di particolare interesse era la sfida tra Cagliari e Spezia, con i liguri che vincono 1 – 2 e consegnano quindi il primo posto proprio ai Calabresi.
Tra le altre sfide odierne bene il Trapani che vince 3 – 0 sul Brescia, scavalcandolo in classifica, e malissimo il Livorno che perde lo scontro diretto contro il Vicenza per 2 – 0.
Ecco di seguito quindi i primi nove risultati della 34a giornata del campionato cadetto:

Crotone – Lanciano 1 – 0
Cagliari – Spezia 1 – 2
Latina – Avellino 3 – 0
Perugia – Ascoli 0 – 2
Pescara – Como 2 – 1
Pro Vercelli – Modena 1 – 1
Trapani – Brescia 3 – 0
Vicenza – Livorno 2 – 0
Virtus Entella – Ternana 2 – 2
Novara – Salernitana
Bari – Cesena

Ed ecco la classifica della Serie B dopo i primi nove risultati della trentaquattresima giornata di campionato:

Club Punti G V N P Gf Gs
Crotone 70 34 20 10 4 53 28
Cagliari 68 34 21 5 8 59 34
Spezia 54 34 14 12 8 41 39
Cesena 53 33 15 8 10 47 29
Novara 53 33 16 7 10 45 27
Bari 53 33 15 8 10 47 39
Trapani 53 34 14 11 9 45 41
Pescara 52 34 15 7 12 52 47
Virtus Entella 51 34 13 12 9 42 34
Brescia 50 34 13 11 10 45 45
Perugia 47 34 13 8 13 32 30
Avellino 44 34 12 8 14 45 49
Ternana 44 34 13 5 16 38 42
Latina 39 34 9 12 13 36 41
Lanciano 39 34 11 8 15 33 41
Ascoli 39 34 11 6 17 34 50
Pro Vercelli 38 34 10 8 16 33 42
Vicenza 37 34 8 13 13 34 45
Modena 36 34 10 6 18 29 39
Livorno 33 34 8 9 17 33 44
Salernitana 31 33 6 13 14 37 52
Como 27 34 4 15 15 31 53

snai scommesse €5 senza deposito

Lo Spezia ferma 1 – 2 il Cagliari, malissimo il Livorno, Crotone primo; 34a di Serie B, primi risultati e classificaultima modifica: 2016-04-02T17:10:25+02:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento