Il Parma vince e mette pressione a Palermo e Frosinone; anticipo della 36a di Serie B, classifica e programma

La trentaseiesima giornata della Serie B, in turno infrasettimanale così come la massima divisione, ha preso il via stasera, lunedì 16 aprile, con il primo anticipo in programma quello tra Ascoli e Parma. La sfida ha visto prevalere il Parma che con il risultato di 0 – 1 mette pressione a Palermo e Frosinone, subito alle spalle dell’Empoli. L’Ascoli invece, terzultimo, potrebbe essere agganciato dalla Ternana alle prese domani con la sfida contro il Foggia.

Ecco di seguito quindi l’anticipo e le sfide in programma per la trentaseiesima giornata di Serie B:

Giornata 36
16.04.2018 20:30 Ascoli Parma 0:1 (0:1) 
17.04.2018 20:30 Spezia Brescia -:- 
20:30 Cesena Empoli  -:- 
20:30 Ternana Foggia -:- 
20:30 Avellino Frosinone -:- 
20:30 Bari Novara -:- 
20:30 Cittadella Palermo -:- 
20:30 Carpi Perugia -:- 
20:30 Pro Vercelli Pescara -:- 
20:30 Cremonese Salernitana -:- 
20:30 Unione Venezia Virtus Entella -:- 

Ed ecco la classifica della Serie B dopo l’anticipo della trentaseiesima giornata del campionato cadetto:

SQUADRA G V N P F S PUNTI
Empoli  35 20 10 5 75:42 33 70
Parma 36 17 9 10 49:33 16 60
Palermo 35 15 14 6 50:33 17 59
Frosinone 35 15 14 6 55:39 16 59
Bari 35 15 10 10 50:43 7 55
Perugia 35 15 9 11 57:45 12 54
Unione Venezia 35 12 15 8 43:35 8 51
Cittadella 35 14 9 12 48:43 5 51
Foggia 35 14 7 14 56:57 -1 49
Carpi 35 12 13 10 29:38 -9 49
Spezia 35 11 14 10 37:35 2 47
Salernitana 35 9 16 10 43:48 -5 43
Cremonese 35 8 18 9 39:39 0 42
Brescia 35 10 12 13 35:42 -7 42
Avellino 35 9 13 13 45:51 -6 40
Novara 35 10 9 16 36:43 -7 39
Pescara 35 9 12 14 42:57 -15 39
Cesena 35 8 14 13 49:57 -8 38
Virtus Entella 35 8 13 14 36:46 -10 37
Ascoli 36 9 9 18 33:55 -22 36
Ternana 35 6 15 14 53:61 -8 33
Pro Vercelli 35 6 13 16 38:56 -18 31
Il Parma vince e mette pressione a Palermo e Frosinone; anticipo della 36a di Serie B, classifica e programmaultima modifica: 2018-04-16T23:00:42+02:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento