Vincono Francoforte ed Augsburg; conclusa la 6a di Bundesliga: risultati e classifica

La sesta giornata della Bundesliga tedesca, dopo le sfide dei giorni scorsi, ha avuto la propria conclusione oggi, domenica 30 settembre, con le ultime due sfide in programma. Nel pomeriggio punti importanti per l’Eintracht Francoforte che vince nettamente 4 – 1 contro l’Hannover.

Alle ore 18:00 la sfida conclusiva della giornata tra Augsburg e Friburgo è decisamente a senso unico: i padroni di casa ipotecano la vittoria già nel primo tempo (2 – 0) e nella ripresa consolidano la vittoria imponendosi per 4 – 1.

Ecco di seguito quindi i risultati della sesta giornata di Bundesliga:

Giornata 6
28.09.2018 20:30 Hertha Berlino Bayern Monaco 2:0 (2:0) 
29.09.2018 15:30 Schalke 04 Mainz 05 1:0 (1:0) 
15:30 Hoffenheim RB Leipzig 1:2 (0:0) 
15:30 Stoccarda Werder Bremen 2:1 (1:0) 
15:30 Wolfsburg Bor. Mönchengladbach 2:2 (1:1) 
15:30 1. FC Nürnberg Fortuna Düsseldorf 3:0 (1:0) 
18:30 Bayer Leverkusen Borussia Dortmund 2:4 (2:0) 
30.09.2018 15:30 Eintracht Francoforte Hannover 96 4:1 (2:0) 
18:00 Augsburg Friburgo 4:1 (2:0) 

Ed ecco la classifica della Bundesliga dopo i risultati della sesta giornata di campionato tedesco:

La Classifica della Bundesliga 2018 – 2019 dopo la 6a giornata

Squadre Giocate V P S Gol Dif Pt.
Borussia Dortmund 6 4 2 0 19:5 14 14
Bayern Monaco 6 4 1 1 12:5 7 13
Hertha Berlino 6 4 1 1 12:7 5 13
Bor. Mönchengladbach 6 3 2 1 12:9 3 11
Werder Bremen 6 3 2 1 11:8 3 11
RB Leipzig 6 3 2 1 10:9 1 11
Wolfsburg 6 2 3 1 10:9 1 9
Augsburg 6 2 2 2 11:9 2 8
Mainz 05 6 2 2 2 4:4 0 8
1. FC Nürnberg 6 2 2 2 7:10 -3 8
Eintracht Francoforte 6 2 1 3 10:10 0 7
Hoffenheim 6 2 1 3 10:10 0 7
Friburgo 6 2 1 3 9:13 -4 7
Bayer Leverkusen 6 2 0 4 7:13 -6 6
Fortuna Düsseldorf 6 1 2 3 5:9 -4 5
Stoccarda 6 1 2 3 5:10 -5 5
Schalke 04 6 1 0 5 3:9 -6 3
Hannover 96 6 0 2 4 5:13 -8 2
Vincono Francoforte ed Augsburg; conclusa la 6a di Bundesliga: risultati e classificaultima modifica: 2018-09-30T19:55:49+02:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento