Agli ottavi sia Roma che Inter, fuori l’Arsenal; ecco i risultati dei sedicesimi di finale di Europa League

I sedicesimi di finale, turno di ritorno, dell’Europa League avevano preso il via ieri con l’anticipo vinto dai Rangers in casa dello Sporting Braga, ed hanno visto oggi, giovedì 27 febbraio, tutte le altre sfide in programma (ad eccezione di Salisburgo – Eitnracht in programma domani), suddivise nelle consuete fasce orarie delle 19:00 e delle 21:00.
Alle ore 19:00 gli occhi erano puntati sulla Roma alle prese con la trasferta contro il Genk dopo la vittoria di misura 1 – 0 dell’andata. Il Genk passa in vantaggio, ma dopo pochi minuti ci pensa Kluivert a riportare la sfida in pari, un pari che basta alla Roma per qualificarsi: il risultato finale è infatti di 1 – 1 e premia i giallorossi.
Tra le altre sfide delle ore 19:00 risultato a sorpresa con il passaggio del turno da parte dell’İstanbul Başakşehir che porta ai supplementari lo Sporting Lisbona e vince con il risultato di 3 – 1. Nessun problema invece per il Leverkusen che dopo la vittoria in terra tedesca, vince anche sul campo del Porto con il risultato di 1 – 3. Si qualifica anche il LASK ai danni degli olandesi del AZ Alkmaar grazie alla vittoria 2 – 0, e passano il turno anche Basilea, Wolfsburg e Wolverhampton.
Alle ore 21:00 occhi puntati su San Siro dove si disputava la sfida a porte chiuse tra Inter e Ludogorets: in questa atmosfera surreale l’Inter vince 2 – 1 e conferma così il passaggio al turno successivo; Conte prova anche alcuni cambi per verificare il feeling dei giocatori con lo stadio vuoto in cui si giocherà anche la sfida contro la Juventus. Nessun problema per il Manchester United che liquida 5 – 0 il Club Brugge, mentre fatica il Siviglia per passa il turno pur pareggiano 0 – 0 in casa contro il Cluj. Passa il turno anche il Copenhagen che vince in casa del Celtic 1 – 3. Combattuta la sfida tra Benfica e Shakhtar Donetsk con gli ucraini che passano grazie al pareggio 3 – 3. Fuori l’Ajax a cui non basta la vittoria casalinga 2 – 1 contro il Getafe e soffre anche l’Arsenal che chiude i tempi regolamentari in svantaggio 0 – 1 contro l’Olympiakos: ai supplementari Aubameyoung trova un gol capolavoro che potrebbe valere il passaggio agli ottavi, ma i greci gelano l’Ethiad segnando all’ultimo minuto il gol del 1 – 2 che vale la qualificazione.
Ecco di seguito quindi tutti i risultati dei sedicesimi di finale di ritorno dell’Europa League:

Europa League Stagione 2019 – 2020 – Sedicesimi di Finale Turno di Ritorno
26.02.2020 18:00 Sporting Braga Rangers FC 0:1 (0:0) 
27.02.2020 18:55 Espanyol Barcelona Wolverhampton Wanderers 3:2 (1:1) 
    İstanbul Başakşehir F.K. Sporting CP 3:1 dts
    FC Porto Bayer Leverkusen 1:3 (0:1) 
    FC Basilea APOEL Nikosia 1:0 (1:0) 
    LASK AZ Alkmaar 2:0 (1:0) 
    Malmö FF Wolfsburg 0:3 (0:1) 
    KAA Gent Roma 1:1 (1:1) 
27.02.2020 21:00 AFC Ajax Getafe CF 2:1 (1:1) 
    Celtic FC FC Copenaghen 1:3 (0:0) 
    Sevilla FC CFR Cluj 0:0 (0:0) 
    Arsenal FC Olympiakos Piräus 1:2 dts
    Manchester United Club Brugge KV 5:0 (3:0) 
    Inter PFC Ludogorets Razgrad 2:1 (2:1) 
    SL Benfica Shakhtar Donetsk 3:3 (2:1) 
28.02.2020 18:00 RB Salzburg Eintracht Francoforte – : –

Ed ecco qui di seguito tutte le squadre finora qualificate (ricordiamo che domani si affrontano Salisburgo ed Eintracht Francoforte):
Rangers, Roma, Wolfsburg, Wolverhampton, İstanbul Başakşehir, Bayer Leverkusen, Basilea, LASK, Getafe, Copenaghen, Siviglia, Olympiakos Piräus, Manchester United, Inter e Shakhtar Donetsk

Agli ottavi sia Roma che Inter, fuori l’Arsenal; ecco i risultati dei sedicesimi di finale di Europa Leagueultima modifica: 2020-02-27T23:39:35+01:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento