Il Las Palmas stende 3 – 1 il Valencia e chiude la 20a giornata di Liga; risultati e classifica

La ventesima giornata della Liga Santander, che aveva nei giorni scorsi visto il consolidarsi del primato del Real Madrid, ha avuto la propria conclusione ieri, lunedì 30 gennaio 2017, con l’ultimo posticipo in programma tra Las Palmas e Valencia. Gli ospiti, che avevano inanellato una mini serie positiva, unica in questa stagione disastrosa, si fermano di nuovo sul campo dei maiorchini: il risultato finale di 3 – 1 fa dunque ripiombare il Valencia nell’incubo delle zone basse di classifica, anche se ha comunque un buon margine di vantaggio sulle ultime tre.

Ecco di seguito quindi tutti i risultati della ventesima giornata di Liga Santander:

 

Incontri Liga – Giornata 20

27 – 30 Gennaio 2017
In Casa Risultato Fuori Casa
Osasuna 1 – 1 Malaga
Villareal 2 – 0 Granada
Alavès 0 – 0 Atletico Madrid
Eibar 3 – 1 Deportivo
Leganès 0 – 2 Celta
Real Betis 1 – 1 Barcellona
Espanyol 3 – 1 Siviglia
Athletic Club 2 – 1 Sporting
Real Madrid 3 – 0 Real Sociedad
Las Palmas 3 – 1 Valencia

Ed ecco la classifica della Liga Santander dopo i risultati della 20a giornata del campionato spagnolo:

 

Classifica della Liga Spagnola 2016 – 2017 dopo la 20a giornata
Squadre G V P S GP C P.ti
Real Madrid 19 14 4 1 51 17 46
FC Barcelona 20 12 6 2 52 18 42
Sevilla FC 20 13 3 4 43 28 42
Atlético de Madrid 20 10 6 4 34 16 36
Real Sociedad 20 11 2 7 31 28 35
Villarreal CF 20 9 7 4 28 14 34
Athletic Club 20 9 5 6 26 22 32
RC Celta 20 9 3 8 31 33 30
RCD Espanyol 20 7 8 5 28 27 29
SD Eibar 20 8 5 7 28 29 29
UD Las Palmas 20 7 7 6 31 31 28
D. Alavés 20 5 9 6 17 20 24
Real Betis 20 6 5 9 21 31 23
Málaga CF 20 5 7 8 28 34 22
Valencia CF 19 5 4 10 29 36 19
RC Deportivo 20 4 7 9 25 32 19
CD Leganés 20 4 6 10 15 33 18
R. Sporting 20 3 4 13 20 39 13
CA Osasuna 20 1 7 12 21 43 10
Granada CF 20 1 7 12 16 44 10
Il Las Palmas stende 3 – 1 il Valencia e chiude la 20a giornata di Liga; risultati e classificaultima modifica: 2017-01-31T11:53:54+00:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento