Il Livorno vince 2 – 0 sul Benevento; conclusa la 27a di Serie B: risultati e classifica

La ventisettesima giornata della Serie B, dopo le sfide dei giorni scorsi, ha visto oggi, lunedì 4 marzo, l’ultimo posticipo alle ore 21:00 tra Livorno e Benevento.

La sfida che vedeva i padroni di casa obbligati a vincere per allontanarsi dalla zona retrocessione ed i campani alla rincorsa del secondo posto, si indirizza nel primo tempo del tutto a favore del Livorno che chiude la prima frazione in vantaggio 2 – 0; nel secondo tempo il Benevento prova a rientrare in partita, ma i padroni di casa restano compatti ed il risultato non cambia. I campani interrompono così la serie di dieci risultati utili consecutivi.

Ecco di seguito quindi i risultati della ventisettesima giornata di Serie B:

Giornata 27

01.03.2019 21:00 Foggia Cosenza Calcio 1:0 (1:0) 
02.03.2019 15:00 Brescia Cittadella 0:1 (0:1) 
15:00 Carpi Ascoli 1:1 (0:1) 
15:00 Calcio Padova Crotone 0:0 (0:0) 
18:00 Palermo Lecce 2:1 (1:0) 
03.03.2019 15:00 Perugia Salernitana 3:1 (2:1) 
15:00 Pescara Spezia 2:0 (1:0) 
21:00 Verona Unione Venezia 1:0 (1:0) 
04.03.2019 21:00 Livorno Benevento 2:0 (2:0) 

Ed ecco la classifica della Serie B dopo i risultati della ventisettesima giornata del campionato cadetto:

SQUADRA G V N P F S PUNTI
Brescia 26 12 11 3 53:33 20 47
Palermo 25 12 9 4 37:23 14 45
Pescara 26 12 8 6 38:31 7 44
Benevento 25 12 7 6 36:26 10 43
Verona 26 11 9 6 38:29 9 42
Lecce 25 11 8 6 41:35 6 41
Perugia 25 11 5 9 36:34 2 38
Spezia 26 10 7 9 39:32 7 37
Cittadella 25 9 9 7 28:23 5 36
Salernitana 26 9 7 10 31:34 -3 34
Cosenza Calcio 26 8 9 9 22:28 -6 33
Ascoli 24 7 9 8 26:32 -6 30
Cremonese 25 6 9 10 22:25 -3 27
Foggia 26 7 11 8 34:38 -4 26
Livorno 25 6 8 11 25:32 -7 26
Unione Venezia 25 6 8 11 23:30 -7 26
Crotone 26 5 8 13 24:35 -11 23
Carpi 26 5 7 14 25:45 -20 22
Calcio Padova 26 3 11 12 24:37 -13 20
Il Livorno vince 2 – 0 sul Benevento; conclusa la 27a di Serie B: risultati e classificaultima modifica: 2019-03-04T23:07:15+01:00da curadicalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento